martedì 22 gennaio 2013

Trey

Buon pomeriggio, carissimi!
Oggi vi parleremo della pizzeria Trey, sita in zona Campo di Marte, in via Carnesecchi 9. Qui siamo stati sabato scorso, incuriositi da recensioni che ne parlavano bene... e dalla vicinanza a casa della mia nonna paterna, nonché a casa mia, dove ci trovavamo.
Abbiamo sfidato le intemperie (pioveva a dirotto) e siamo approdati in questo simpatico locale, composto da una sala con pareti con pietre a vista e soffitti alti "spezzati" da pannelli calati a varie altezze... Un'architettura particolare, che conferisce un arricchimento gradevole alla cena: a me è piaciuta molto, a B. un po' meno ma entrambi abbiamo apprezzato.
Tutti incuriositi da questo luogo, abbiamo quindi aperto i nostri menu aspettandoci di trovare altrettanta curiosità nella scelta delle pizze. Purtroppo siamo rimasti un po' delusi, perché non ci sono nemmeno le pizze più classiche, escludendo Margherita e Marinara: sono poche e particolari, quasi tutte con salumi... Forse chiedendo a voce verranno preparate anche semplici Quattro Formaggi o Quattro Stagioni, però è strano non trovarle nell'elenco... Vabbè! Abbiamo ordinato entrambi una Margherita, anch'io che normalmente amo sperimentare nuovi sapori questa volta mi sono mantenuta sul sicuro. La pasta è alla napoletana, con ottimo cornicione di 1-1,5 cm, soffice all'interno, più sottile al centro, sapida e gustosa. C'è una particolarità:se l'ambiente è strano, lo è anche il modo in cui il pizzaiolo di questo posto condisce la pizza! Il pomodoro, infatti, viene messo dopo la mozzarella, di modo che si avvertono sapori distinti, del primo, che è buono e fresco, un pochino più dolciastro del solito (cosa che non mi dispiace affatto) e della seconda, una mozzarella ben cotta, filante, saporita, che ai bordi aderisce alla pasta, non essendoci sotto il pomodoro. Un'interpretazione un po' diversa della pizza, insomma! Curioso!
Il servizio è normale: coperto semplice con tovaglie e tovaglioli di carta, dei coltelli che tagliano bene (non è scontato!), cameriere gentili. Gentile anche chi ci ha fatto il conto (gestore?), che ci ha arrotondato 50 centesimi per difetto: sono piccole accortezze che danno una buona impressione al cliente.
I prezzi sono la nota dolente di questo ristorante: sono eccessivi, la Margherita costa ben 7 €, la Marinara 6, le altre vanno dagli 8 ai 10 €... Ci sembra un po' troppo, sinceramente.

 
Pizza Margherita di B.



















Pizza Margherita di R.


















Siamo usciti un po' delusi per i prezzi, non ci aspettavamo di spendere 22 € per due pizze Margherita, una Coca Cola media e mezzo litro d'acqua!
Se non è un problema pagare un po' di più, comunque, vi consigliamo di andare a scoprire questo posto, se non altro per la peculiarità dell'architettura interna.

Alla prossima!!!

 
Voti

Pizza:      B. 3 pizzettine      / R. 3 pizzettine e mezzo
Locale:    B. 3 pizzettine e mezzo / R. 4 pizzettine
Servizio: B. 2 pizzettine              / R. 2 pizzettine e mezzo
Prezzi:     B. 1 pizzettina e mezzo                / R. 1 pizzettina e mezzo

Voto complessivo: B.2 pizzettine e mezzo / R. 3 pizzettine  
 

2 commenti:

  1. Bellissima recensione, bravissimi!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rachele e Biagio29 gennaio 2013 09:28

      Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina

Vi ringraziamo per i vostri commenti!