giovedì 25 ottobre 2012

Il Giardino del Poggetto

Dopo ben quindici giorni... Rieccoci qui!!!
Scusateci, cari seguaci , in questi giorni siamo stati più impegnati del solito e non abbiamo avuto tempo per aggiornare il nostro sito, ma oggi ripareremo con una nuova recensione, sulla pizzeria Il Giardino del Poggetto, sita al numero 24 di via Michele Mercati.
Entrare in questo luogo mi riporta agli anni del liceo, quando lo frequentavo piuttosto spesso insieme ai miei amici: eravamo spessissimo qui il sabato sera a mangiare la pizza... Ma non starò a parlare del mio passato che non interessa a nessuno, piuttosto ecco il racconto di come ci siamo trovati .
Il locale è all'interno di un piazzale/giardino, dove si trova l'auditorium Flog, conosciuto dai fiorentini come luogo di concerti; è composto da un'ampia sala, ma in certi casi viene aperta anche una sala aggiuntiva esterna,in un grande gazebo. Ieri sera abbiamo mangiato nella sala principale, un ambiente semplice, senza fronzoli, con tavoli di metallo, niente di straordinario ma neache di orribile; per chi ama la televisione, ci sono due o tre schermi piatti alle pareti.
Da quel che ricordavo le pizze non erano male, ma si parla di quasi dieci anni fa, è cambiata gestione... Ebbene, ieri sera siamo rimasti stupiti dalla bontà delle pietanze che ci sono state servite! Abbiamo ordinato una Margherita (B.) e una Margherita con gocce d'olio al tartufo (io). La pasta è molto alta, ha un bel cornicione di 1-2 cm, soffice, cotto bene, non bruciato, mentre è più sottile al centro: insomma, "alla napoletana"; il diametro è un po' più piccolo del normale, unico difetto che ci ha "costretti" a prendere una terza pizza a metà! Il pomodoro è abbondante, bello rosso, fresco, sapido, come è saporita la mozzarella, che è ben filante e mantiene la sua individualità senza fondersi con il pomodoro. Proprio buone! Non sto a descrivere la mia pizza, l'unica cosa che cambia rispetto alla Margherita è l'aroma bello intenso del tartufo, che non manca e si sente, per chi lo ama come me.
Il servizio è in tema con il luogo: tovagliette e tovaglioli di carta (questi ultimi resistenti, per fortuna), camerieri cordiali e disponibili, niente di cui lamentarsi, tutto bene.
I prezzi sono piuttosto bassi per lo standard di Firenze: la Margherita viene 5 €, le pizze più costose vengono 7 . Inoltre ieri, come tutti i mercoledì (almeno di questo periodo) c'era la serata con l'offerta della pizza: si pagano 5 € per pizza (scelta un pochino più limitata del menu) e bibita, acqua o vino. Che fortuna! Abbiamo speso in tutto solo 15 €!


Pizza Margherita



















Pizza con gocce d'olio al tartufo


















Che ve ne pare? Sembrano buone, eh?! Per chi ama la pizza alla napoletana pensiamo proprio di sì!
In sintesi, siamo stati proprio bene e vi consigliamo vivamente questa pizzeria, se vi trovate o non vi fa fatica andare in zona Rifredi-Statuto. Un ottimo posto dove mangiare bene con semplicità!

A presto!!! 


Voti 

Pizza:      B. 4 pizzettine e mezzo / R. 4 pizzettine e mezzo
Locale:    B. 2 pizzettine                     / R. 2 pizzettine e mezzo
Servizio: B. 3 pizzettine e mezzo         / R. 3 pizzettine e mezzo
Prezzi:     B. 4 pizzettine       / R. 4 pizzettine

Voto complessivo: B. 3 pizzettine e mezzo / R. 3 pizzettine e mezzo
 

Aggiornamento al 4 Febbraio 2014 

Cambio di gestione e rinnovo quasi totale!
Il locale è stato riverniciato e organizzato in modo diverso: dove prima c'era un'unica grande sala su un solo livello, ora alla parete di fronte all'ingresso si trova un'arte rialzata con dei divanetti al posto delle sedie; inoltre le pareti sono verdi e non più bianche e decorate da pannelli di stecche di legno. Anche i tavoli sono in legno chiaro, così come le sedie, che hanno cuscinetti di colore grigio scuro come i divanetti sopra citati. Insomma, un bel cambiamento, potremmo dire in direzione più "elegantina".
La pizza è cambiata: quelle che sono capitate a noi avevano la pasta sciocca, in stile napoletano ma con il cornicione un po' troppo croccante per i nostri gusti; nella Margherita (presa come sempre da B.) il pomodoro era fresco e abbastanza sapido e la mozzarella semplice e piuttosto filante. Io ho preso una Parmigiana, con melanzane e parmigiano, buona ma priva quasi del tutto di sale... Peccato soprattutto per la pasta!
Il servizio è sempre buono, non ci sono tovaglie ma sempre tovagliette, comunque l'efficienza è buona, come la gentilezza, del personale.
I prezzi sono aumentati, infatti la Margherita costa 6, le altre pizze vanno dai 7 ai 9, una Coca Cola media 5 €, il coperto ben 2 .

Pizza Margherita



Pizza Parmigiana


















Voti 
Pizza:      B. 2 pizzettine e mezzo         / R. 3 pizzettine
Locale:    B. 3 pizzettine e mezzo / R. 3 pizzettine e mezzo  
Servizio: B. 3 pizzettine e mezzo / R. 3 pizzettine e mezzo
Prezzi:     B. 2 pizzettine              / R. 2 pizzettine 

Voto complessivo: B. 3 pizzettine  / R. 3 pizzettine

1 commento:

  1. Salve, è un piacere ritrovarvi, non sono un grande amante di questa pietanza, comunque ottima la vostra recensione, attenta a tutti i punti, prezzo infine di questa serata molto conveniente, ma sappiamo che comunque la pizza in se, ha un costo notevolmente basso.
    Gianni B.

    RispondiElimina

Vi ringraziamo per i vostri commenti!