domenica 15 aprile 2012

Piccola precisazione importante

Avendo ricevuto una replica a un commento su un locale scritto sul sito www.2spaghi.it, pur avendo precisato che la nostra visita era avvenuta a maggio 2011, riteniamo doveroso ricordare un particolare che forse non tutti colgono. 
Il gestore del locale "incriminato" ci ha scritto che ora non vengono fatte più pizze, la gestione è cambiata e ciò che abbiamo scritto non corrisponde al vero: ebbene, corrispondeva al vero, per la nostra esperienza, nel maggio 2011. 
Con l'occasione, ricordiamo dei punti fondamentali che vanno sempre considerati nella lettura delle nostre recensioni.

  1) Ogni recensione presenta una data, quindi ciò che riporta non è che un'istantanea della nostra esperienza, legata al preciso momento in cui abbiamo mangiato nel locale. Non potendo tornare più volte in tutti i locali, non ci accorgeremo di cambi di gestione se non con ritardo.

  2) La nostra esperienza è soggettiva, infatti non sconsigliamo mai in assoluto di andare a provare qualsiasi ristorante.

  3) Non è nostra intenzione fare pubblicità, né in senso positivo né negativo, ai ristoranti che recensiamo. Siamo liberi, il sito è nato esclusivamente dalla nostra curiosità (come abbiamo specificato qui).

Dato il punto 1, invitiamo chiunque leggesse una recensione e non si trovasse d'accordo o scoprisse inesattezze (anche semplicemente il non reperire pietanze che noi abbiamo descritto) a scrivere commenti. Solo così le nostre testimonianze potranno essere avvalorate da un aggiornamento. Ovviamente cercheremo di passare di nuovo in locali già visitati (come avrete notato in certi casi abbiamo aggiunto delle postille a recensioni passate), ma non sarà possibile in tempi veloci, per ragioni pratiche (il sito non progredirebbe). 

Ringraziamo per la collaborazione.


Non vale la pena avere la libertà se questo non implica avere la libertà di sbagliare. (Gandhi)



1 commento:

  1. Indispensabile precisazione! La suscettibilità di gestori e proprietari è spiegabile, ma tutto va ricondotto alla sua giusta dimensione.
    Siamo stati in Toscana, nei giorni scorsi, ma disgraziatamente pizzerie non ne abbiamo frequentate: solo qualche buon ristorante! ;)

    RispondiElimina

Vi ringraziamo per i vostri commenti!