venerdì 21 ottobre 2011

Antica Porta

Salve a tutti! Dopo ben undici giorni (perdonateci! ) torniamo (o meglio, torno, perché questa vosta c'ero solo io) a scrivere una nuova recensione!
Già, purtroppo non avrete il parere dell'esperto "pizzivoro" B., dato che solo io ho sperimentato, invitata da mie amiche, la pizzeria Antica Porta, in via Senese 23, adiacente al piazzale di Porta Romana. 
Mercoledì sera sono uscita con tre mie amiche e colleghe, infatti dopo tanto tempo siamo riuscite a organizzare questa cena, che dicevamo di voler fare da più di un anno! 
Ma verrò alla recensione...   
Il locale è carino, non molto spazioso ma accogliente, con mura in pietra che circondano due sale piene di tavoli... Una cosa curiosa è la presenza di lavagne, appese alle pareti, su cui sono scritti alcuni piatti, in particolare i dolci, che non figurano sul menu cartaceo... Che dire? Non è possibile fare a meno del "dolcino" finale, se si è in un gruppo di sole donne, così abbiamo usifruito dell'aiuto della lavagna che avevamo vicino . Ma ancora devo descrivere le pizze!
Le pizze, appunto, non sono in stile napoletano (a meno che - cosa possibile - non si chieda la doppia pasta), ma personalmente le ho trovate molto gustose e decisamente sostanziose, nonostante l'aspetto non troppo "pesante". Tra le numerosissime pizze del menu ho scelto quella con ricotta di bufala, bresaola e funghi porcini: ero tentata - così come le mie amiche Francesca e Giulia - da quella con fonduta di tartufo e porcini, ma purtroppo quella sera il ristorante era a corto di tartufo... Mannaggia! Comunque, anche la "seconda scelta" è stata ottima. La pasta è alta ai bordi circa 1 cm, mentre è sottile al centro; il sapore è semplice, gradevole, non troppo forte ma saporito; il pomodoro è ben presente, cotto al punto giusto e ben amalgamato alla mozzarella, che però mantiene un suo gusto molto sapido. La ricotta di bufala era anch'essa ben cotta e gustosa, così come anche la bresaola. Insomma, una pizza molto saporita, in cui si percepiscono bene tutti i sapori. Per finire in bellezza, abbiamo preso anche un dolcino, come preannunciato sopra... Io ho provato il "Fagottino del bosco ripieno di ricotta con pinoli, crema di cioccolato bianco e frutta secca" (sic!), ottimo dolcetto caldo, adatto a temperature come quelle di ora... Veramente buono!
Per quanto riguarda il servizio, siamo capitate un po' male con il cameriere, che era un po' sbadato e, arrivato a portarci le nostre pietanze, ha annunciato una pizza con rucola quando nessuna di noi l'aveva ordinata, né, fra l'altro, l'aveva lui in mano: voleva dire "basilico", ma a quanto pare si è confuso... Vabbè, "capita" . Il coperto è elementare, composto da una tovaglietta di carta gialla e un tovagliolino di carta, quindi non è granché.
Che dire dei prezzi? Beh, sono più o meno nella media, la Margherita costa 5 €, alcune pizze arrivano a 11, ma sono arricchite con ingredienti piuttosto pregiati. Le bibite sono anch'esse nella media. I dolci sono un po' più costosi, infatti vanno dai 5 ai 6 €. E' anche vero che ne vale la pena, perché sono davvero particolari e buoni!
Ecco la foto della mia pizza, mi scuso per il quarto mancante, mi ero dimenticata di fare la foto, tra una chiacchiera e l'altra!


Pizza bresaola, porcini e mozzarella di bufala

Probabilmente domani tornerò con B. in questa pizzeria, quindi vi proporremo delle foto migliori... oltre ai voti della Margherita

A presto!!!


Voti

Pizza:      R. 4 pizzettine
Locale:    R. 3 pizzettine
Servizio: R. 2 pizzettine e mezzo
Prezzi:     R. 2 pizzettine e mezzo

Voto complessivo: R. 3 pizzettine


Aggiornamento al 22 Ottobre

Come preannunciato, sabato sono tornata in questa pizzeria insieme a B., tutta contenta e speranzosa che provasse anche lui qella bontà che avevo provato mercoledì... Purtroppo siamo stati delusi.
Abbiamo ordinato una pizza Margherita e una Zucchine, melanzane e pomodori secchi, entrambe "doppia pasta"... Ecco, vi sconsigliamo vivamente di scegliere quest'ultima opzione, perché è totalmente inutile: la pasta era alta esattamente come quella della pizza che avevo preso l'altra volta. Non solo, era molto più cotta, eccessivamente croccante. B. mi ha detto che la Margherita aveva, inoltre, una mozzarella poco saporita e troppo amalgamata con il pomodoro: insomma, questa "seconda manche" è stata peggiore del primo impatto. 
A peggiorare ancora di più ci si è messo il personale, che è stato molto sbrigativo e poco cortese; alla fine della cena la cameriera ci ha chiesto se volevamo un dolce, io ho chiesto se poteva dirci quali dolci avevano e lei ha portato una lavagnetta-menu; quando le abbiamo chiesto delucidazioni su un dolcetto ci ha risposto quasi meravigliata che non sapessimo com'era fatto, poi non abbiamo preso nient'altro, ci ha domandato se volevamo il caffè, abbiamo rifiutato e sembrava quasi offesa. Dopo aver chiesto il conto abbiamo aspettato al tavolo; a un certo punto è passato un uomo dall'aspetto un po' trasandato (forse il proprietario?) che ci ha detto "Oh, potete andare anche alla cassa!". No, non si fa così: non si buttano fuori i clienti. Pessimo. 


Pizza Margherita "doppia pasta"















Pizza Zucchine, Melanzane  e Pomodori secchi  "doppia pasta"














 

Che dire? Da quest'ultima esperienza si rivaluta un po' il tutto, se ci ricapiterà di andare non ci torneremo di sabato, probabilmente nei giorni più pieni il servizio e la qualità sono peggiori... Vabbè. ^__^

Voti del sabato

Pizza:      B. 2 pizzettine         / R. 2 pizzettine e mezzo
Locale:    B. 2 pizzettine        / R. 3 pizzettine
Servizio: B. 1 pizzettina                / R. 1 pizzettina            
Prezzi:     B. 3 pizzettine / R. 2 pizzettine e mezzo

Voto complessivo: B. 2 pizzettine / R. 2 pizzettine e mezzo

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringraziamo per i vostri commenti!