domenica 15 maggio 2011

I Templari

Buongiorno e buona domenica a tutti! ^__^

Ieri sera siamo stati in un nuovo ristorante-pizzeria che ha aperto da soli sette mesi, I Templari, in via Ponte alle Mosse 132/b. Non ci eravamo mai stati e ne siamo rimasti piacevolmente colpiti.

Il locale è ampio, ben illuminato e con appesi al muro elmi di armature di cavalieri (Templari, appunto), che danno un tocco di originalità. Mi ha colpito in modo particolare la pulizia del luogo, ho notato che anche nelle parti alte (per esempio sopra la porta d'ingresso, dove si trova un ripiano con delle casse da birra vuote disposte a mo' di decorazione) non si vede il minimo accenno di polvere... Bellissima impressione!

Uno dei punti forti del ristorante sono le pizze, particolari perché realizzate con un impasto di farina di Kamut ® (Triticum polonicum), un tipo di grano ricco di proteine, acidi grassi e vitamina E che rende l'impasto diverso dal normale. La pasta delle pizze, infatti, è insolita: non è alta, né troppo bassa ed ha una consistenza tra il soffice e il croccante, si taglia benissimo con il coltello ed ha un sapore fresco e piuttosto leggero. Nella Margherita il pomodoro e la mozzarella sono ben uniti, sia tra sé sia al resto ed entrambi sono saporiti; c'è da notare, inoltre, che su tutte le pizze viene sparso un po' di origano, cosa che noi abbiamo gradito molto ^__^ Se qualcuno fosse interessato a un altro tipo di pizza, consiglio vivamente quella ai funghi porcini, che emana un odore meraviglioso già da prima che vi venga posata sul piatto e la buona impressione è confermata quando la si assaggia: a quanto pare usano funghi di ottima qualità! Unica pecca, su cui sia B. sia io concordiamo, sulle pizze viene messo un po' troppo olio; per chi amasse questa "aggiunta", ovviamente, non c'è nulla da obiettare: noi siamo un po' meno "lipofili" di altri, d'altronde i gusti son gusti :D

Il servizio è notevole: il coperto è standard, con tovagliette e tovaglioli di carta, ma la cortesia è esemplare, si è accolti con grande gentilezza e disponibilità, il cameriere si è offerto di consigliarci i diversi tipi di pizze e ci ha decantato le doti culinarie dello chef per quanto riguarda la cucina della bistecca alla fiorentina (dicono ai clienti che se non riescono a tagliarla con la forchetta non la devono pagare, tanto tenera dev'essere) e dei dolci (e qui posso dire che ha avuto ragione, perché la torta al cioccolato e pere che ho provato era veramente squisita e abbastanza leggera)... Mentre aspettavamo ci sono stati offerti dei pezzetti di focaccia, cosa che si trova raramente, che abbiamo gradito molto! Le consegne sono piuttosto rapide, abbiamo aspettato circa cinque minuti prima delle nostre pizze... E per finire, quando siamo usciti dal locale il cameriere ci ha stretto la mano per salutarci, dimostrandosi davvero cordiale, cosa rara a trovarsi... Tutto il personale mette davvero a proprio agio e ne rimane una gradevolissima impressione! Bravi!

Cosa dire sui prezzi? Sono buoni, le pizze più costose vengono 8 €, le bevande sono nella media, così come i dolci.

Vale la pena, insomma, andare a provare anche questo ristorante-pizzeria! 


Pizza Margherita
















Pizza ai funghi porcini















Cosa abbiamo ordinato



2 Pizze Margherite

1 Pizza ai Funghi Porcini

1 Coca-Cola piccola

1/2 L di acqua naturale

1 porzione di torta cioccolato e pere 



Totale 34,50 €

Voti
Pizza:      B. 2 pizzettine e mezzo               / R. 3 pizzettine
Locale:  B. 4 pizzettine     / R. 3 pizzettine e mezzo
Servizio: B. 4 pizzettine e mezzo/ R. 4 pizzettine e mezzo
Prezzi:   B. 3 pizzettine e mezzo        / R. 3 pizzettine e mezzo

Voto complessivo: B. 3 pizzettine e mezzo/ R. 4 pizzettine

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringraziamo per i vostri commenti!